domenica 19 agosto 2007

Vacanze

La mia unica settimana di vacanza giunge al termine. Domani tornerò in ufficio a lavorare per un perfetto esempio della da me criticata classe dirigenziale, in attesa di tornare da dove sono venuto (lavorativamente parlando) e scontrarmi con altrettanto imbecilli personaggi, nell'attesa che il classico comunista ricco che prima parlava bene ed ora si è messo a fare ciò che criticava mi paghi, così posso smettere di rivolgergli la parola.
è tremendo sentir parlare di blocco degli acquisti, economia ristagnate, etc, da quelli che alzano i prezzi e abbassano gli stipendi. La borsa crolla perché si sono accorti che la gente ha strapagato le case, fatto debiti astronomici ed ora non può pagare.
Se esiste veramente una regia occulta del mono. comincio a sospettare che sia un perfetto imbecille.
Questa è la triste fotografia di un paese allo sbando, in cui si continua a ragionare secondo l'economia di guerra (validissima fino agli anni '60) e si accetta per oro ogni indicazione americana o della banca mondiale (ricordo che l'Argentina si è risollevata nel momento in cui ha mandato a cagare la suddetta banca ed ha fatto di testa sua).
Il verde brucia per fare posto alle costruzioni inutili. Gli impianti di riciclaggio campani chiudono per carenza di materia prima... Mafia imperax. Imbecilli al comando. Sempre meno soldi, sempre più spese.
Ben tornati a tutti.
Drvso
Posta un commento