martedì 24 luglio 2007

è un mondo malato

Ciao, miei pochi e affezzionati!
Oggi scrivo di giorno. Perché? Semplice: l'argomento si presta a tante interpretazioni e non volevo scadere in grillate...
Avrete letto del muratore morto in mare per salvare i due bambini. è dominio pubblico il fatto che i genitori siano scappati subito... Fin qui la notizia.

Onore all'eroico salvatore e deploro verso i genitori dei bambini, rei di aver mal curato i figli ed essere stati degli stronzi. Non so cosa farei in certi frangenti, certamente non scapperei, dopo aver visto un perfetto sconosciuto che muore per salvarmi i figli... magari sbaglio... Qui la nota editoriale e approfondimento morale.

Adesso il mal di pancia:tutti i forum, blog, telegiornali, giornali, etc, che riportano la notizia danno risalto al fato che Dragan Cigan fosse bosniaco e la famigliola italiana.... è vero, il nosro paese è decadente, ma ridurci a dirlo sulla pelle di un povero cristo...

Un uomo che si getta in mare per salvare dei bambini è un grande! Questa è la notizia, non la sua etnia, o quella degli ingrati e sciagurati genitori.

Magari sono io quello che non capisce le cose, ma una persona non si valuta dalla lingua che parla, dio che prega, dal colore della pelle, etc. ciò che conta sono le azioni che compie.
Onore a Dragan!
Marco
Posta un commento