lunedì 17 settembre 2007

Terzo mondo

Come è noto, la Pianura Padana non è altro che un immenso acquitrino, bonificato e trasformato in una efficiente (un tempo) rete idrica, che tutto il mondo invidia. Ci vollero i romani, seguiti dai monaci e da varie istituzioni. Questo è programma di storia delle elementari (pre morattiane).
Questa notte ha piovuto abbondantemente e subito si sono visti gli effetti: mezza città è allagata! Un applauso a chi si è occupato di mantenere efficiente la rete idrica (ereditata, in ultimo, dal ducato di Milano e dall'impero Austroungarico).
Non voglio additare nessuno, tanto meno lanciarmi in qualche critica, non ne vale la pena. Questo paese va a rotoli e questi episodi ne sono la prova.
Concludo con una noticina razzista: a Napoli possono succedere queste cose (la cronaca ci ha abituati a peggio), ma una città che si dichiara moderna ed europea (qualunque cosa significhi) non può permettersi certi scivoloni.
Oggi sì: è una Milano da bere....
Drvso
Posta un commento