domenica 18 novembre 2007

Scemotiziario

Notizie stupide da un mondo malato, la mia mente.

(Roma) grande eccitazione tra i partiti dopo la nuova scoperta democratica del PD, ripresa dalla CDL: 1€ per un voto. Si pensa già di estendere il modello alle elezioni politiche e amministrative. Pastella ha dichiarato, sorridente "Non dovrò più pagare i miei elettori".
Il nuovo modello elettorale prevede il versamento di 1€ per ritirare la scheda elettorale ed 1€ per uscire dal seggio., in questo modo sarà possibile ammortizzare le spese per le elezioni.
I referendum, a causa della scarsa affluenza, saranno gravati da un apposito bonus, deciso dal comitato referendario.
"Così si tolgono posti di lavoro" ha affermato il leader dell'opposizione, Silvestro Cernusconi, riferendosi alle migliaia di picciotti assunti con regolare contratto interinale in occasione delle elezioni. Gianfrancesco Stretti si è Limitato ad un laconico "Ma quante cazzate spara?".
"L'Italia si appresta a diventare un vero paese democratico, ma anche no" ha commentato con la sua proverbiale coerenza WalKer Weltroni.
"1 €? Troppo poco. I costi delle elezioni sono tropo alti" ha concluso in serata il ministro Roigo Schiappa. Dichiarazione che ha riscosso grande successo in entrambi gli schieramenti.

2 commenti:

Leonardo ha detto...

E pensare che sono tornato in Italia per leggermi uno "scemotiziario"...

Druso ha detto...

Poteva andare peggio...Pensa se lo facessero davvero...
Nice to read you! :-)