domenica 30 novembre 2008

Ogni scusa è buona

Domani sciopero atm... Stranamente le giornate dello sciopero sono sempre lunedì e venerdì; verrebbe da pensare male. Qualcuno potrebbe sospettare che dietro alla legittima lotta sindacale, vi sia la volontà di non lavorare.
Questi signori non creano un danno alla propria azienda, ma ai cittadini. Perché non si prodigano in azioni di protesta che non danneggino l'utenza? Ad esempio, potrebbero far girare i mezzi gratuitamente: "combattono" l'azienda e non rompono le scatole ai cittadini.
È una guerra tra poveri. I cocchieri bloccano i mezzi: chi lavora, gli studenti, chi deve muoversi per un qualunque motivo è costretto ad arrangiarsi. Usare i mezzi è, nel contempo, un gesto di alta responsabilità civica, una necessità e un atto masochistico. Questi signori bloccando il servizio arrecano danno solo all'utenza. Poveri che inguaiano altri poveri, sperando di guadagnare qualcosa nei confronti dei loro capi, sena capire che questi ultimi non sono minimamente colpiti.
L'ottusità umana è deprimente.

Marco Drvso

ps
Sarò cattivo: questi non hanno voglia di lavorare
Posta un commento