giovedì 6 agosto 2009

Cambio di continente

In queste ultime settimane sono stato latitante, per i miei lettori. In vero, ho notato che oltre il 90% degli ingressi provenivano dal motori di ricerca ed erano tutti indirizzati al post sulle rose blu.... gli affezionati lettori immagineranno il quantitativo di bestemmie che ho tirato....
In questi giorni ne sono successe di tutti i colori e non ho mai trovato il modo di rendervi partecipi; un po' per stanchezza serale, un po' perché la fase di post produzione del libro mi assorbe completamente.
Qualcuno di mia conoscenza potrebbe insinuare che ho intasato la connessione con il porno ed ho sprecato così il tempo. Magari.... ultimamente la chat di facebook e i siti porno mi fanno saltare la connessione, ergo chatto poco e pippe ancor meno.... ma la vista non migliora.
A seguire, un sunto di questi giorni
Ho scoperto che esistono ancora persone la cui dignità non ha prezzo. Alcuni di loro sono i fieri combattenti della verdura, persone che non si sono chinate al ricatto dell'ex datore di lavoro e sono passati alla rivolta legale, i miei compagni di lotta.
Ho scoperto che esiste gente con degli ideali e nel loro piccolo ci provano a fare qualcosa. Con grande sorpresa e felicità (perché ben si addicono ad una mia certa visione del mondo) hanno camice nere e coltivano fiori rossi.
Queste sono alcune delle cose, le più belle. Il tutto sta avvenendo mentre mi preparo, disoccupato per la prima volta, ad andare in Giappone.
Penso che mi farà bene cambiare aria per un mesetto e decidere cosa farò da grande.
Un bacio a tutti e, connessione permettendo, preparatevi al resoconto dal Sol Levante.
Marco Drvso
Posta un commento