mercoledì 13 giugno 2007

I nuovi eori

Nell'era della rete mondiale, i riti sono sempre quelli del paesino. è sufficiente che qualcuno abbia l'idea geniale e nasce una moda.
Tante storie sono nate su internet, al punto che è difficile riuscire a muoversi in questo variegato mare. Si spazia dalle tesi complottistiche su 11settembre, ufo, scie chimiche, a meravigliose cagate quali l'abolizione del DHMO (monossido di diidrogeno), fino a gioielli di fanta archeologia che meritano di essere letti... Tra tutto questo, spuntano, alle volte, dei personaggi, destinati ad entrare nella leggenda.
Esseri avvolti da un alone di misticismo che, loro malgrado, sono costretti all'immortalità nella rete. un tempo nascevano leggende nei luoghi remoti. Più recentemente nelle città. Adesso, la fabbrica di racconti è internet!
Tutto questo preambolo per giungere a due personaggi che meritano l'immediata santificazione e l'onore degli altari. togliamo le vecchie divinità, per fare posta a Chuck Norris e Germano Mosconi!
Al primo si attribuiscono gesta che vanno oltre le possibilità umane (compresi: Kenshiro, S. Segal, B. WIllis, etc). Analizzando i suoi film, è facile intuire il perché....
Il secondo, invece, è vittima di un montaggio di fuori onda risalenti agli anni '90, in cui si esibisce in una compilation di madonne, di tutto rispetto (sono cresciuto tra i camionisti, so di cosa parlo).
è un'ardua impresa raccogliere e descrivere le gesta di questi personaggi. Nel caso del mitico chuck, consiglio il sito welovechucknorris.it che riporta i fact in italiano. Per il sommo Mosconi, c'è you tube...
Costoro sono la dimostrazione della reale potenza della rete nel creare nuovi miti (basta vedere la quantità di pagine presenti su google).
Si può vivere anche senza aver avuto niente a che fare qcon questi individui, ma si sarebbe perso qualcosa di divertente...
Posta un commento