lunedì 27 agosto 2007

Cap 14

Lentamente le vicende umane del giovane vampiro giungono al termine; come spesso accade, nell'apice della sua carriera.
Siamo a cavallo tra il 10 ed il 9 ac, epoca di grandi lutti in casa di Augusto. La conquista della Germania è considerata questione di tempo. Se non fossero periti i migliori comandanti di Augusto, forse la storia sarebbe stata diversa e il nome di Quintiliano Varo non sarebbe stato associato ad una dei più profondi confini culturali europei, quello che divideva il mondo romano da quello germanico. Siamo 18 anni prima di quella storica battaglia che ancora ha ripercussioni nella cultura europea e tutto va a gonfie vele per l'impero.
Mi sono permesso di mantenere in latino l'attributo che i soldati danno a Germanico, onde evitare confusione con il termine italiano che ha assunto un significato diverso da quello originale
Imperator
venghino, legghino e commentino, siore e siori!
Drvso
Posta un commento