martedì 5 febbraio 2008

Laici o talebani?


A volte mi domando: questo è un paese laico o una teocrazia?
La parola del cardinale di turno pesa più di quella di chiunque altro. Guai a contraddire o contestare la chiesa! Ho smesso di guardare la tv da anni, a causa del forte spirito pro-papa.
Chi comanda in questo paese? Esiste ancora la libertà di non essere cattolico?
Ormai si stanno permettendo le pratiche più barbare, affinché ogni religione possa esprimersi al meglio, in ossequio allo spirito ecumenico. Presto avremo donne con il burqa, per fare un favore ai mussulmani, divisione tra uomini e donne, affinché gli ebrei ultraortodossi siano contenti, etc...

Ma quella magnifica carta dei diritti dell'uomo ed il laicismo che la ispirata che fine hanno fatto?
Posta un commento