giovedì 31 luglio 2008

Ministro di che?

Non vorrei sembrare il comunistoide dell'ultima ora.
"Dopo tanti sacrifici, anni di lavoro e qualche vita umana è stato possibile costruire questa centrale" cito testualmente le parole agghiaccianti di Scajola.
Un ministro non può permettersi certe affermazioni! La dignità umana non vale più niente? Avrebbe potuto esprimersi in mille modi diversi e più rispettosi, verso tutti coloro che muoiono per la pagnotta.
Premesso che le uscite deliranti di questo individuo, riguardo al futuro energetico del paese (carbone e uranio), mi fanno drizzare i capelli che non ho: questa è stata l'affermazione peggiore mai sentita. Mediaset ha degli esperti di comunicazione di altissimo livello: perché non se ne fa prestare qualcuno da Silviuccio suo, anziché sparare certe cagate?
Un ministro dello sviluppo economico (va beh) che non capisce di energia e lavoro, non dovrebbe occupare certe cariche.
"Qualche vita umana" ma siamo impazziti? Sul lavoro non dovrebbe morire nessuno!
In che mani ci avete messi....

Drvso
Posta un commento