mercoledì 23 luglio 2008

A volte ritornano

Le amatissime gerarchie ecclesiastiche hanno colpito ancora!
Questa volta è finito nel mirino un banner molto simpatico su ratzinger. Sul suddetto banner compare una foto, non ritoccata, del suddetto, accompagnata dalla scritta "il papa non approva questo sito" o "sito scomunicato". È risaputo che in ambienti laici e atei quel personaggio è visto come il fumo negli occhi e non suscita alcuna simpatia, anzi...
Ovviamente, è una goliardata, usata da molti siti laici, che non ha alcuna veridicità pratica. Non penso che con tutti i problemi che hanno, si mettano a scomunicare un blog... Fa tutto parte dell'anima goliardica della rete che, come già scritto, non risparmia nessuno.
Premesso che li ho trovati divertenti e per nulla volgari, diffamatori o altro, non vedo ragione per tirare in ballo le forze dell'ordine.
La vicenda si è svolta a danno del burbero scontroso, l'ideatore del banner. Sul suo blog è possibile seguire tutta la vicenda.

Drvso
Posta un commento